Controsoffitto

Il controsoffitto è un'opera edile costituita da una superficie piana dalla struttura leggera, posta al di sotto del soffitto, che determina una diminuzione dell'altezza utile del locale interessato.

Il controsoffitto può realizzarsi per rispondere ad esigenze estetiche, per eseguire un rivestimento con materiale termoisolante, fonoassorbente e/o fonoisolante o resistente al fuoco.

Il soffitto di un ambiente è uno spazio attivo che si presta ad esaltare le qualità estetiche del locale e a migliorarne le qualità prestazionali, due funzioni che con il sistema soffitti Knauf diventano perfettamente compatibili. Volte, velette, sbalzi di livello sono realizzabili grazie alla flessibilità delle lastre e a specifici profili metallici. Il controsoffito può essere anche modulare costituito da pannelli in fibra 60x60. I controsoffitti in fibra minerale sono modulari da 600 x 600 mm, oppure, da 600 x 120 mm. a seconda della scelta. I controsoffitti in fibra minerale hanno caratteristiche acustiche, decorative e sono di classe 1 con reazione al fuoco fino a REI 180.

 

TOP